ASSICURAZIONI

ASSICURAZIONI

ASSICURAZIONE R.C.

ERV ITALIA – EUROPÄISCHE REISEVERSICHERUNG AG – Polizza n° 63640315-RC16 – Per tutto il gruppo da C.M. 291 del 14/10/1992 – Art. 10.2 lett. C


 


 

ASSICURAZIONE ASSISTENZA DURANTE IL VIAGGIO

ALLIANZ/AGA INTERNATIONAL – Polizza n° 176634: assistenza alla persona con centrale operativa 24 ore su 24 e assicurazione rimborso spese mediche.
Per eventuali integrazioni dell’assicurazione con clausole di Annullamento viaggio, tale richiesta, con pagamento supplementare, andrà fatta a STIPPELLI VIAGGI S.r.l. al momento della prenotazione del viaggio; nessuna richiesta verrà presa in considerazione dopo tale termine.


 



ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO VIAGGIO

 ART. 1 Oggetto dell’assicurazione

La Società indennizzerà l’Assicurato, tutti i suoi familiari ed uno dei compagni di viaggio, iscritti al medesimo viaggio ed assicurati con la presente polizza, delle somme pagate (esclusi il costo individuale prenotazione e la quota individuale dell’assicurazione) ed a loro non rimborsabili, trattenute dall’organizzatore del viaggio in base alle Condizioni di Partecipazione al viaggio, in ottemperanza dei disposti delle leggi regionali, se il viaggio stesso deve essere annullato in seguito ad una delle seguenti circostanze purché documentabili, involontarie ed imprevedibili al momento della prenotazione:

  1. a) malattia, infortunio o decesso

– dell’Assicurato o di un suo familiare;

– del contitolare dell’azienda o dello studio professionale;

  1. b) nomina dell’Assicurato a giurato o sua testimonianza resa alle Autorità Giudiziarie;
  2. c) impossibilità di raggiungere il luogo di partenza del viaggio a seguito di:

 incidente occorso al mezzo di trasporto durante il tragitto;

 calamità naturale.

La Società rimborsa la penale addebitata:

 all’Assicurato;

e, purché assicurati ed iscritti sulla medesima pratica:

 a tutti i suoi familiari;

 ad uno dei suoi compagni di viaggio.

Massimale: € 15.000,00 per assicurato

La Società effettua il rimborso:

  1. a) senza la deduzione di alcuno scoperto in caso di rinuncia al viaggio causata da morte dell’Assicurato o ricovero dello stesso in istituto di cura di durata superiore a 5 giorni;
  2. b) per tutte le altre cause previste con l’applicazione di uno scoperto del 15% con un minimo di € 50.

In caso di malattia o infortunio è data facoltà ai medici della Società di effettuare un controllo medico al fine di certificare che le condizioni dell’Assicurato siano tali da impedire la sua partecipazione al viaggio.

 

Decorrenza, scadenza ed operatività

La garanzia decorre dalla data di prenotazione/acquisto del viaggio ed è operante fino alla fruizione del primo servizio relativo al viaggio contrattualmente previsto.

Esclusioni (ad integrazione delle esclusioni comuni)

 

La Società non effettua i rimborsi relativi ad annullamenti causati da:

  1. a) malattie preesistenti a carattere evolutivo e loro complicanze o qualora al momento della prenotazione sussistano già le condizioni o gli eventi che potrebbero causare la richiesta di indennizzo;
  2. b) forme depressive;
  3. c) stato di gravidanza;
  4. d) patologie della gravidanza se la stessa è iniziata prima della data di prenotazione;
  5. e) fallimento del Vettore o dell’agenzia di viaggio;
  6. f) pandemia (dichiarata dall’OMS), di gravità e virulenza tale da comportare una elevata mortalità ovvero da richiedere misure restrittive al fine di ridurre il rischio di trasmissione alla popolazione civile;
  7. g) quarantene.

Condizioni di Assicurazione CRIDASS (F30) Pag. 12/ 15

 

Criteri di liquidazione

La Società rimborsa la penale di annullamento:

  1. a) nella percentuale esistente alla data in cui si è verificato l’evento. Pertanto, nel caso in cui l’Assicurato annulli il viaggio successivamente all’evento, la eventuale maggior penale rimarrà a suo carico (art. 1914 Cod. Civ);
  2. b) riservandosi il diritto di ridurre l’indennizzo di un importo pari ai recuperi effettuati dall’Assicurato stesso. La Società ha il diritto di subentrare nel possesso dei titoli di viaggio non utilizzati.

 

Validità

La garanzia è valida esclusivamente se l’adesione è avvenuta contestualmente alla data di prenotazione/ acquisto del viaggio.

 

ESCLUSIONI

Sono esclusi dall’assicurazione tutte le prestazioni qualora l’Assicurato non abbia preventivamente contattato la Centrale Operativa.

Sono altresì esclusi dall’assicurazione ogni indennizzo, prestazione, conseguenza e/o evento derivante direttamente o indirettamente da :

  1. a) situazioni di conflitto armato, invasione, atti di nemici stranieri, ostilità, guerra, guerra civile, ribellione, rivoluzione, insurrezione, legge marziale, potere militare o usurpato, o tentativo di usurpazione di potere;
  2. b) atti di terrorismo in genere, compreso l’utilizzo di ogni tipo di ordigno nucleare o chimico;
  3. c) radiazioni ionizzanti o contaminazione radioattiva sviluppata da combustibili nucleari, o derivanti da fenomeni di trasmutazione del nucleo dell’atomo o da proprietà radioattive, tossiche, esplosive, o da altre caratteristiche pericolose di apparecchiature nucleari e sue componenti;
  4. d) trombe d’aria, uragani, terremoti, eruzioni vulcaniche, inondazioni, alluvioni, esplosioni nucleari ed altri sconvolgimenti della natura;
  5. e) inquinamento dell’aria, dell’acqua, del suolo, del sottosuolo, o da qualsiasi danno ambientale;
  6. f) spese di ricerca dell’Assicurato in mare, lago, montagna o deserto;
  7. g) dolo o colpa dell’Assicurato, il suicidio o tentato suicidio.

 

Nessun (ri)assicuratore sarà tenuto a fornire una copertura, a pagare un sinistro o a fornire una prestazione a qualsiasi titolo nel caso in cui la fornitura di tale copertura, il pagamento di tale sinistro o la fornitura di tale servizio esponga l’/il (ri)assicuratore ad una qualsiasi sanzione o restrizione in virtù di una risoluzione delle Nazioni Unite o in virtù delle sanzioni, leggi o embarghi commerciali ed economici dell’Unione Europea, del Regno Unito o degli Stati Uniti d’America.

 

OBBLIGHI DELL’ASSICURATO IN CASO DI RICHIESTA DI ASSISTENZA

L’Assicurato, o chi agisce in sua vece, in caso di richiesta di Assistenza o di Spese Mediche in Viaggio conseguenti a ricovero ospedaliero, deve contattare immediatamente la Centrale Operativa attiva 24 ore su 24 e comunicare:

 dati anagrafici dell’Assicurato;

 numero di polizza;

 tipo di intervento richiesto;

 recapito telefonico temporaneo;

 dati dell’Ospedale (nome e recapito telefonico, reparto di ricovero, nome del medico che ha preso in cura il paziente);

 recapito di eventuali familiari/accompagnatori in viaggio con l’Assicurato.

 

 

OBBLIGHI DELL’ASSICURATO IN CASO DI RICHIESTA DI RIMBORSO

Per ogni richiesta di rimborso, l’Assicurato o chi agisce in sua vece, deve denunciare il sinistro alla Società entro 30 giorni dal rientro, fornendo alla Società l’insieme dei documenti utili alla gestione del sinistro, fatto salvo quanto previsto nell’art. 16, ed in particolare:

 dati anagrafici e codice fiscale del destinatario del pagamento (ai sensi della legge n.248 del 4 agosto 2006);

 nome e indirizzo della Banca, codice IBAN, codice SWIFT nel caso di conto corrente estero;

 nome del titolare del conto corrente se differente dall’intestatario della pratica;

 luogo, giorno ed ora dell’evento nonché le circostanze e le cause che lo hanno determinato.

 

Fornendo altresì :

  documentazione oggettivamente provante la causa della rinuncia/modifica, in originale;

 in caso di malattia o infortunio, verbale di pronto soccorso e certificato medico attestante la data dell’infortunio o dell’insorgenza della malattia, la diagnosi specifica e i giorni di prognosi;

 documentazione attestante il legame tra l’Assicurato e l’eventuale altro soggetto che ha determinato la rinuncia;

 in caso di ricovero, copia completa della cartella clinica;

 catalogo e/o programma del viaggio con relativo regolamento di penale, in copia;

 contratto di viaggio con ricevute di pagamento, in copia;

 estratto conto di prenotazione e di penale emessi dall’ organizzatore del viaggio, in copia;

 documenti di viaggio in originale, per penale del 100%.

© Copyright 2015 by Stippelli Viaggi
Realizzato da SHexperience.it
Stippelli Viaggi Srl
Via Paolo da Cannobio 2, MI
P. IVA: 08236210962
REA: MI-2011550
Capitale sociale: € 25.000 i.v.